Upgrading Debian

Per aggiornare debian alla versione successiva i passi sono relativamente semplici:

Innanzitutto effettuare le operazioni direttamente sulla macchina interessata e non via SSH (anche se io l’ho fatto svariate volte via ssh senza nessun problema) oppure utilizzare screen installandolo con il comando

apt-get install screen

e poi utilizzandolo con il comando

screen

e nel caso la connessione dovesse cadere ci si può riconnettere alla sessione con il comando

screen -rd

Innanzitutto effettuare tutti gli aggiornamenti

sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade -y

e poi verifichiamo che tutti i pacchetti siano a posto (sperando quindi in un output vuoto) con il comando

dpkg -C

a questo punto modificate il file

/etc/apt/sources.list

(magari dopo averne fatto un backup) e sostituite il nome della versione con il successivo (non saltate le versioni… se dovete aggiornare fatelo solo con la versione immediatamente successiva)

per quanto riguarda le versioni di debian dalla 7 alla 9 ad esempio i nomi sono:

wheezy, jessie, stretch, buster

a questo punto aggiorniamo le utility dei pacchetti

apt-get install apt dpkg aptitude

e poi via col tango e

apt-get dist-upgrade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *